HOKUTO 7 Project – 25th Anniversary Project


A cura di MusashiMiyamoto

Nel giorno 14 Marzo 2008 al “Muscle Theater” di Tokyo, quartiere Shibuya si è tenuta una mostra per la presentazione dell’ “HOKUTO 7 PROJECT”.
In questa mostra allestita per festeggiare il 25° anniversario della nascita del fumetto “Hokuto no Ken“, la cui pubblicazione a puntate è iniziata nel lontano 1983, è stato presentato il “7 project”, i 7 progetti, in via di sviluppo, strettamente correlati alle 7 stelle dell’Orsa Maggiore, simbolo dell’intera opera.

Sul palco presenti i tre membri i quali si possono considerare il fulcro del progetto:  il direttore della Coamix Nobuhiko Horie, il quale dirige tutta la serie, e i due curatori responsabili dell’opera originale, il disegnatore Tetsuo Hara e il creatore Buronson.
Il commento del maestro Buronson:  “Sono lieto che sia un lavoro apprezzabile, nonostante cambino le generazioni.  Spero gusterete ancora una volta questa nuova evoluzione”.
Il commento del maestro Tetsuo Hara: “Disegnare è l’unica cosa che mi riesce di fare ed è quello che continuerò a fare con costanza anche in futuro”.
Il commento del direttore Nobuhiko Horie: “Coloro i quali sono cresciuti con l’opera originale sono diventati parte di una generazione molto attiva ed energica e sono davvero grato che possano partecipare a tutto questo”.
Questi sono stati i rispettivi pensieri espressi verso un’opera che continua a mantenere la sua popolarità.

Ecco di seguito i sette progetti che sono stati presentati per l’occasione:

真救世主伝説 北斗の拳 トキ伝
“Shin Kyuuseishu Densetsu Hokuto no Ken Toki Den”

Questo racconto in OAV costituisce la quarta uscita della serie “Shin Kyuuseishu Densetsu”.
Narra di Toki, secondo fratello maggiore dell’Hokuto, il quale è assillato da un triste destino e afflitto da una malattia, benchè egli venga elogiato come un genio.
In esso viene descritta la sua storia fino ad oggi tenuta nascosta e il terribile scontro mozzafiato con Raou. Da notare la partecipazione come ospite d’eccezione della famosa doppiatrice Aya Hirano.

天の覇王 北斗の拳 ラオウ外伝
“Ten no Haoo Hokuto no Ken Raou Gaiden”

Versione animata del fumetto spin-off, pubblicato sulla rivista “Comic Bunch” da Yuko Osada.
In essa viene narrata la magnifica figura del giovane Raou e altri eventi come l’incontro con “Re Nero” o la fondazione del “governo di Ken-Oo” (ovvero “governo del re del colpo o della tecnica marziale”).
Prevista la programmazione a partire dal prossimo autunno; la produzione è affidata alla “SATELIGHT” la stessa di prodotti come “Aquarion” o “Macross F”.

ZERO HOKUTO-NO-KEN LEGEND OF KENSHIRO
“Shin Kyuuseishu Densetsu Hokuto no Ken Kenshiro Den”

Anime in versione cinematografica che costituisce l’ultimo capitolo della serie “Shin Kyuuseishu Densetsu” progetto riproposto in video e iniziatosi nel 2006.
Descrive Kenshiro fino al momento in cui prende coscienza di essere il “Salvatore”; in altre parole, colma quelle lacune e quei tempi morti che precedono l’inizio dell’opera originale. E’, per così dire, l’ “episodio 0 di Hokuto no Ken”. Prevista l’uscita il prossimo autunno.

帰零祭
“Kireisai” -Cerimonia del ritorno al punto zero-

Un “Memorial Event”, quindi un evento commemorativo, che segue il “Shookon-shiki” (Trad. cerimonia dell’ascesa dello spirito), ovvero la “cerimonia funebre di Raou” che lo scorso anno ha suscitato molto interesse. Sono previste anteprime in video e manifestazioni dal vivo, esattamente 25 anni dopo l’inizio della serie, il 13 settembre del 1983; verrà perciò inaugurato il 13 settembre del 2008. Si propone di essere l’evento grazie al quale si tornerà all’origine di tutto, attraversando un quarto di secolo. Appassionati di Hokuto! Accorrete numerosi!
L’anno scorso si è tenuta una sorta di festival, appunto lo “Shookon-shiki”, con mostre e rappresentazioni varie, in cui si è celebrato il rito funebre di Raou e la sua ascesa al cielo. Il tutto in stile puramente giapponese. Una finzione, ovviamente, che farà il paio con questo altro evento commemorativo per festeggiare i 25 anni dell’opera. Oggetto di questo evento un excursus completo dalle origini ad oggi di tutto ciò che riguarda l’opera.

HOKUTO NO KEN – 7Artist

Una speciale collaborazione per festeggiare il 25° anniversario. Si riunirà un gruppo di 7 intraprendenti artisti (grafici e illustratori) che sono i seguenti: Shin’ichiro Kitai, Bunta Inoue, Soshi Hirose, MAD BARBARIANS, Satoshi Fumihara, Urata Spancall, Hisashi Tenmyoya. Ogni personaggio dell’opera verrà ridisegnato da questi artisti in base al proprio gusto e sensibilità personali. L’Hokuto Shinken “esplode” nel mondo dell’arte!
A partire da Agosto 2008 saranno disponibili delle esclusive T-shirt con stampate delle bellissime illustrazioni realizzate proprio dagli artisti di 7 arstist.

DD北斗の拳
“DD Hokuto no Ken”

-Design Deformation Hokuto no Ken-

I successori dell’Hokuto Shinken che diventano 3 testone spassose e divertenti!?
Per “testone” s’intende lo stile “deformed design” tipico delle caricature giapponesi, ovvero testa grande e corpo piccolo.
Una breve storia, ad opera del gruppo di designers “BLACK-BOX”, da scompisciarsi dalle risate e che supera quello che è stato fino ad oggi il senso comune, nella quale i fratelli dell’Hokuto si riuniscono in una “Oden-ya” (negozio di pot-pourri giapponese, specialità del Kanto).
Un’innovazione e una novità che vi farà provare la sensazione di quanto sia vasto il mondo di “Hokuto no Ken” che tutto. . . ingurgita.
Qui si gioca sul verbo “ingoiare, ingurgitare tutto” con un doppio senso. Il primo che “Hokuto no Ken” può anche essere simpatico e divertente e avere mille sfaccettature, l’altro invece fa riferimento a questa breve storia in cui i fratelli seduti alla tavernetta ambulante mangiano, bevono e ingurgitano di tutto, ubriacandosi e farneticando una serie di spassosissime scemenze.

MUSCLE MUSICAL×北斗の拳
-MUSCLE MUSICAL x Hokuto no Ken-

Si costituisce la coppia dei sogni: “Hokuto no Ken” e “Muscle Musical”. Essendo entrambe opere che sfidano i limiti stessi del corpo umano si spera in un effetto sinergico a questo punto.
Ma in quale forma apparirà l’enorme “Monster Box” presentato alla manifestazione? Non vediamo l’ora!
Il “Muscle Musical” è una compagnia di acrobati che compie esercizi di tutti i tipi, in forma circense alla maniera cinese. Il “Monster Box” è una sorta di enorme piramide che serve per compiere diversi esercizi estremi: si scavalca con dei salti o si fanno altri strane esibizioni. Nella foto in alto il “Monster Box” è alle spalle delle persone sul palco, coperto da un telo rosso o plastica rossa e sui cui appare il logo “25th” dell’anniversario. Coperto perchè, appunto, non si sa quale tipo di aspetto avrà quando apparirà per lo spettacolo “MUSCLE MUSICALxHokuto no Ken”.

NOTA: L’EVENTO MUSCLE MUSICAL E’ STATO SUCCESSIVAMENTE ANNULLATO

Conclusione

Insomma, in questo”Hokuto 7 Project”, seguendo il motto “Non ci ritireremo! Non ci piegheremo! Non vi stuferemo!” direttamente ispirato alla famosa battuta della serie “Non arretrerò! Non mi piegherò! Non avrò ripensamenti!”, svolgeremo un lavoro di sviluppo costruttivo sotto ogni aspetto: eventi commemorativi, caricature di personaggi, arte e illustrazione, prodotti animati di qualsiasi tipo. Per il solo fatto che questa sia una serie e un’opera che ha tantissimi fan tenaci, ci attendiamo ora e vogliamo sperare in una vostra prova di carattere tale da non tradire le nostre aspettative.
La battuta famosa a cui si fa riferimento è quella di Souther nello scontro finale con Ken, quando ormai all’ultimo atto e non potendo più compiere il volo della fenice, poco prima di essere definitivamente colpito da Ken, dice in italiano nella versione TV: “Io non morirò mai!”. In realtà in giapponese, e la frase è ovviamente famosissima, dice: “Hikanu! Kobinu! Kaeriminu!” ovvero, fra le traduzioni possibili, “Non indietreggerò! Non mi piegherò! Non avrò ripensamenti!”. Gli autori del progetto hanno sostituito l’ultimo verbo “Kaeriminu” con “Akisasenu”, che vuol dire “Non vi faremo stufare”, da cui lo slogan finale: “Non ci ritireremo! Non ci piegheremo! Non vi stuferemo!”.

2 risposte a “HOKUTO 7 Project – 25th Anniversary Project

  1. Pingback: Hokuto No Mobile! | HOKUTO NO KEN

  2. Pingback: COLLABORAZIONE CON GIOVANI CREATORI! “HOKUTO NO KEN”-”JIKEI GAKUEN COM GROUP | HOKUTO NO KEN

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...