“FORZA AMATRICE !!” – Il padre di Rocky Joe incoraggia le vittime del terremoto


Tetsuya Chiba, creatore del mitico Rocky Joe, ha espresso la sua solidarietà verso le vittime del sisma che ha recentemente colpito il paese di Amatrice e lo ha fatto con uno speciale incoraggiamento: un disegno autografato che ritrae il pugile Joe Yabuki nell’atto di rialzarsi accompagnato dall’esclamazione “Forza Amatrice !!”.

Come l’autore stesso ha riportato sul suo blog personale, ciò è avvenuto in uno dei ristoranti che, in tutto il Giappone, aderiscono a AMAtriciana, la raccolta fondi lanciata dall’italiano Paolo Campana a supporto delle zone colpite dal terremoto del Centro Italia. Attraverso il piatto simbolo dell’amatriciana, viene infatti chiesto ai ristoratori di tutto il mondo (in forma completamente personale) di partecipare e aiutare chi ne ha davvero bisogno. Per ogni piatto di amatriciana ordinato nei locali aderenti, vengono donati 2 euro alla Croce Rossa Italiana: uno da parte del ristoratore, uno aggiunto dal cliente.

Il maestro Chiba, sentendosi particolarmente vicino al popolo italiano per via dell’esperienza che il suo Paese ha da sempre con i fenomeni sismici, ha quindi aderito all’iniziativa, gustando un buon piatto di amatriciana, ed ha colto l’occasione anche per far arrivare il suo messaggio a tutte quelle persone che in questo momento terribile devono trovare la forza di rimettersi in piedi e continuare a combattere.

Una risposta a ““FORZA AMATRICE !!” – Il padre di Rocky Joe incoraggia le vittime del terremoto

  1. Pingback: Anche Leiji Matsumoto vicino alle vittime del sisma | HOKUTO NO KEN

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...