Ken il guerriero Gusto Fragola – Arriva in Italia la parodia che ha conquistato il Giappone

Dopo lo strepitoso successo riscosso in madrepatria, il dissacrante Hokuto No Ken Ichigo Aji (Hokuto No Ken Gusto Fragola), si appresta ad invadere anche il Bel Paese. Accadrà  a novembre, per mano di Planet Manga, che ce lo fa sapere tramite l’ultimo numero di Anteprima.

Chi segue questo sito e, in generale, il mondo di Hokuto, dovrebbe già conoscere questo manga. Disegnato da Yukito Imouto su testi di Takeshi Kawada, Gusto Fragola ha iniziato la sua corsa nel 2013, durante il trentesimo anniversario di Ken il guerriero. La storia vede Souther, goloso di milkshake alla fragola (da cui il titolo dell’opera), dare continuo sfoggio delle sue manie di protagonismo tirando in mezzo tutto il resto del cast della serie originale in gag che definire assurde è un mero eufemismo. Souther, infatti, non è l’unico svitato della combriccola e, tra uno Shin con un amore inconfessabile, un Jagi incompreso, un bambino stalker armato di pugnale, improbabili videoclip, avventure ad 8 bit e tanto altro, le risate sono assicurate (a patto che non siate abituati a prendere Ken troppo sul serio, s’intende).

In aggiunta, in ogni volume è presente almeno un episodio “spin off”, disegnato da Yukito, riguardante la storia di un personaggio della saga. L’esistenza di tali episodi, a causa dell’imprecisione con cui spesso sono state date le notizie in merito ad essi (anche da siti molto accreditati e di larga diffusione), ha finito per generare parecchia confusione tra gli appassionati, molti dei quali ancora incerti su quanti ne siano effettivamente e come, dove e quando siano stati e/o vengano pubblicati. Per questo motivo ho pensato di fare un piccolo schema riassuntivo.

Il primo volume di Hokuto No Ken Ichigo Aji contiene, oltre alle varie gag, l’episodio Heart of Meet, dedicato appunto ad Heart. Altri due brevissimi episodi, sempre nelle stesse pagine, sono dedicati a Club, Diamond e Spade (questi però disegnati da Yukito Imouto e non da Yukito).

18 pagine del scondo volume sono dedicate a Souther Gaiden, il racconto dell’infanzia del Sacro Imperatore, dall’adozione da parte del maestro Ogai fino al suo primo incontro con gli altri adepti del Nanto Rokuseiken.

Nel terzo volume viene dato spazio a RedBlue, che narra del primissimo incontro tra Hyui e Shuren, dei Nanto Goshasei.

La difficile infanzia di Fudo, anch’egli membro dei Nanto Goshasei, ci viene raccontata in Scrap Mountain, l’episodio speciale incluso nel quarto volume.

L’ambiguo ed affascinante Yuda è invece l’assoluto protagonista di Ultimate Desire, un breve viaggio alle origini del personaggio, incluso nel quinto volume.

Nel sesto volume si parla invece dell’infanzia di Shin e della sua amicizia con Kenshiro. Succede nelle 16 pagine dell’episodio speciale  Right on King. Nello stesso volume trova posto un brevissimo crossover con la parodia di Evangelion.

Il settimo volume contiene non uno ma due episodi speciali (benché entrambi molto più brevi degli altri). In Golden Guy si parla di Falco e del giorno in cui si batté con Soria, mentre in USA – Ultimate Sadistic Action, il protagonista è un giovane e spericolato Ain. Nello stesso volume è presente un brevissimo crossover con Crows di Hiroshi Takahashi.

E per ora questo è quanto. Riuscirà Hokuto No Ken Gusto Fragola a replicare da noi il medesimo successo avuto in Giappone? Difficile a dirsi. Sicuramente si tratta di un manga molto particolare, indirizzato non solo a chi ha senso dell’umorismo, ma anche e soprattutto ad un pubblico in grado di comprendere le tante battute e gag spesso difficili da rendere con la stessa efficacia nella nostra lingua o da assimilare ai nostri usi e costumi, chiaramente diversi  da quelli di un giapponese medio. In tal senso fondamentale sarà il ruolo di chi curerà l’adattamento italiano. Planet Manga ne ha già combinate tante in passato e più volte l’ho fatto notare su questo sito, quindi un certo timore lo nutro, ma preferisco aspettare di averlo tra le mani prima di parlare.

E voi? Cosa ne pensate di questo manga e delle parodie sul mondo di Hokuto in generale? Scrivetelo nei commenti 😉

shortlink: http://wp.me/p1KoP8-8eS

 

Ringrazio Fabrizio “nannilo” Di Guida per la segnalazione

 

2 risposte a “Ken il guerriero Gusto Fragola – Arriva in Italia la parodia che ha conquistato il Giappone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.